Notizie

  • Notizie

‘13 Maggio 03 d.

Produzione di una casa in tronchi (video)

Produzione di una casa in tronchi.

‘12 Settembre 03 d.

Dolena alla fiera BOSTER 2012

Dal 14 al 16 Settembre 2012 Dolena parteciperà alla fiera BOSTER, che avrà luogo a Beulard Oulx (TO), nell’alta Val di Susa. La fiera si occupa di gestione forestale sostenibile, meccanizzazione forestale, energie da legno e altre rinnovabile e costruzioni con il legno.Troverete maggiori informazioni riguardanti la fiera sul sito della Fiera BOSTER.
Scrivete a mirko@dolena.lt per richiedere gli inviti se volete venire a trovarci. Ve li spedirò in brevissimo tempo.

‘12 Agosto 07 d.

La casa in legno e il riscaldamento a gas: caldaie a condensazione e impianti a pavimento

Le moderne caldaie a condensazione a gas naturale hanno alti rendimenti, sfruttando il potere calorico della combustione e quello della evaporazione contenuto nel vapore acqueo prodotto. Rispetto ad una caldaia tradizionale si ha un incremento di circa il 10%. In genere le caldaie tradizionali perdono il 15% della propria resa a causa delle dispersioni sia dal camino che dall’involucro. La caldaia a condensazione, con una temperatura minore dei fumi, limita queste perdite, aumentando considerevolmente il rendimento termico della caldaia.

Gli impianti a pavimento si stanno diffondendo largamente, prendendo il posto dei tradizionali radiatori, grazie al superamento di molti difetti che questo sistema aveva. Il riscaldamento a pavimento riduce i consumi accrescendo il benessere, non movimenta l’aria riscaldando l’ambiente, quindi non solleva polvere. Avendo bisogno di una bassa temperatura di esercizio, il risparmio è consistente, ma i costi di installazione e manutenzione restano comunque elevati. Inoltre questo sistema resta sempre in funzione, rispetto a radiatori dotati di valvole termostatiche, i quali si disattivano al raggiungimento della temperatura desiderata. Per evitare un sovrariscaldamento dei locali sarebbe necessario utilizzare termostati in ogni stanza. Inoltre è da considerare quanto viene “vissuta” la casa: se si sta fuori gran parte del giorno allora è consigliabile un riscaldamento tradizionale. Infine bisogna fare in modo che fra la serpentina e il pavimento non vi siano camere d’aria, quindi posare il pavimento direttamente al massetto, altrimenti utilizzare un materassino ad alta conducibilità termica.

 

Fonte: Guida alle case in legno, Terra Nuova edizioni

‘12 Giugno 18 d.

La casa in legno e l’impiantistica

La scelta degli impianti da installare è un aspetto fondamentale nella progettazione di una casa in legno. Sappiamo che la casa in legno è un’abitazione a basso consumo di energia, ma questa caratteristica non deve far prendere decisioni avventate per renderla autosufficiente ad ogni costo, decisioni che potrebbero rivelarsi antieconomiche. Oggi sul mercato si possono trovare soluzioni in grado di sfruttare energie rinnovabili poco o per nulla inquinanti e con alti rendimenti.

Il riscaldamento a gas con caldaie a condensazione o riscaldamento a pavimento, la pompa di calore aria-acqua o acqua-acqua, la geotermia, i pannelli solari per solare termico o solare fotovoltaico, i riscaldamenti a biomasse, impianti di climatizzazione estiva, ventilazione meccanica, impianti elettrici, impianti idraulici: tutti queste tipologie di impianti devono essere accuratamente scelte a seconda delle reali necessità della casa. Per questo è sempre consigliabile affidarsi a un professionista fidato per prendere queste decisioni.

Nei prossimi giorni vedremo assieme più nei particolari alcune delle caratteristiche di questi impianti.